Jann Mardenborough trionfa nel campionato All Japan F3

Il 29 maggio, sulla pista dell’Okayama International Circuit, in Giappone, il campione di GT Academy Jann Mardenborough (B-MAX Racing Team, con l’auto n. 22 NDDP) ha conquistato la sua prima vittoria, nella sesta prova del campionato All Japan F3.

Il formato del campionato prevede 2 prove da disputare nello stesso weekend: fra il 27 e il 29 maggio si sono svolte le gare 5 e 6. Jann ha fatto segnare il record del percorso nelle qualifiche del 28 e ha conquistato la pole position in entrambe le prove. Nel corso della gara 5, però, la sua vettura ha perso le luci posteriori, cosa che l’ha costretto al rientro ai box e a un ottavo posto finale.

All’inizio della gara 6, corsa sul bagnato il giorno seguente, è stato superato dal compagno di squadra Masakazu Chiyo. Quando quest’ultimo è uscito di pista, alla frenata del tornante, ha però riconquistato la prima posizione. Senza lasciarsi intimorire dal fondo scivoloso, Jann ha fatto segnare una serie di giri veloci, compensando la delusione del giorno precedente con la prima vittoria nel campionato.

Fonte Gran Turismo

2

 

Condividi:

Jann Mardenborough ottiene la prima vittoria in classe GT300 nella seconda prova del campionato Super GT giapponese

Venerdì 4 maggio, sul tracciato “Fuji GT 500 km” (Fuji Speedway), il vincitore di GT Academy Jann Mardenborough ha conquistato la prima vittoria nella classe GT300 per la scuderia NDDP RACING/GT-R NISMO GT3, durante la seconda prova del campionato Super GT giapponese. Nella stagione 2016, Jann è arrivato in Giappone nell’ambito del programma NISMO Global Driver Exchange. Questa era solo la sua seconda gara in Super GT, ma l’esperienza accumulata in Europa ha permesso al pilota di ottenere da subito ottimi risultati nel campionato Super GT giapponese.

La B-MAX NDDP GT-R N° 3 guidata da Jann e dal compagno Kazuki Hoshino ha iniziato la finale in quinta posizione. Dopo una grande partenza e una veloce sosta ai box, l’auto è salita in prima posizione: da quel momento in poi, nonostante una safety car entrata in pista a causa di un incidente nella classe GT500, ha mantenuto la guida della gara. Quando Jann è sceso in pista, al 73° giro, è riuscito a mantenere invariato il vantaggio rispetto agli inseguitori, tagliando per primo la linea del traguardo.

Durante la stessa prova, la vettura MOTUL AUTECH GT-R (N° 1) ha vinto la gara della classe GT500: si è trattata quindi di una grande giornata per Nissan GT-R, che ha trionfato in entrambe le categorie Super GT.

Fonte Gran-Turismo.com/it

Condividi: