Project CARS 2: dettagli della prima espansione.

Con un comunicato stampa, Bandai Namco Entertainment ha annunciato il primo pacchetto espansione di Project CARS 2. Il Fun Pack sarà disponibile a partire da questo inverno e includerà nuovi veicoli, nuovi tracciati, nuove livree e nuovi eventi invito.

Preparati a divertirti con emozionanti controsterzate e derapate su ogni superficie con il primo pacchetto di espansione per Project CARS 2, il Fun Pack. Allaccia le cinture e prova 3 delle più brutali e pericolose auto nella storia delle corse, le mostruose Gruppo B da oltre 500 cavalli, presto escluse da ogni competizione, che hanno stupito intere generazioni di appassionati di rallycross sul tracciato Brands Hatch Rallycross Historic alla fine degli anni ‘80.

Andando ad arricchire ulteriormente l’incredibile quantità di contenuti dedicati al rallycross di Project CARS 2, il famoso tracciato Circuit De Barcelona-Catalunya Rallycross incoraggerà i giocatori ad affrontare alcune folli derapate sfrecciando con l’Audi S1 EKS RX Quattro del vincitore del campionato mondiale Matthias Ekstrom, e la Citroën DS3 RX Supercar di Petter Solberg.

Gareggia in una scorbutica e ribassata muscle car americana per gentile concessione del Fun-Haver professionista, Vaughn Gittin Jr. Decolla letteralmente e fai qualsiasi cosa con la celebre Ford Bronco “Brocky”del 1969 di Vaughn, una 4×4 da 600 cavalli, un perfetto lasciapassare per un po’ di divertimento e acrobazie aeree. Brucia gli pneumatici e drifta alla grande in un mare di fumo con l’eroica Ford Mustang RTR Spec – 5D da 960 CV di Vaughn e ottieni una vera scarica di adrenalina con la Mustang ’66 RTR, un V8 Trans Am-runner di grossa cilindrata progettata e testata da Vaughn e il suo team RTR.

Ma i contenuti del Fun Pack per Project CARS 2 non finiscono qui, visto che include anche 6 livree per i veicoli delle principali squadre eSports e 4 nuovi eventi a invito.


Auto
Ford RS200 Evolution (Gruppo B)
Renault R5 Maxi Turbo (Gruppo B)
Audi Sport quattro S1 (Gruppo B)
Audi S1 EKS RX Quattro (WRX)
Citroën DS3 RX Supercar (WRX)
Ford Mustang RTR Spec – 5D
Ford Bronco “Brocky”
Mustang ’66 RTR


Tracciati
Brands Hatch Rallycross Historic
Circuit De Barcelona-Catalunya Rallycross

Livree
BAM
Oscaro
Team Redline
Virtual Drivers by TX3
JapSpeed Racing
F4H Motorsport


Eventi Invito
Vintage Tourer Cup
Group B Bout
Historic Rallycross Gold
Trophy Truck Madness

Il Fun Pack di Project CARS 2 sarà disponibile a partire da questo inverno su PlayStation 4, Xbox One e PC (tramite Steam).

Link alla discussione sul forum GTDrivers.

Condividi:

Disponibile la demo di Project CARS 2

La demo di Project CARS 2 è disponibile su PC, PS4 e Xbox One
Slightly Mad Studios e Bandai Namco hanno messo a disposizione degli appassionati la demo di Project CARS 2, scaricabile a partire da oggi su tutte le piattaforme. Come saprete, il gioco è presente nei negozi dallo scorso 22 settembre su PC, PlayStation 4 e Xbox One.

La demo ufficiale di Project CARS 2 è stata sviluppata e creata per consentire ai giocatori di provare la varietà di corse offerta nel gioco completo, testando così di persona perché Project CARS 2 è il miglior gioco di corse di quest’anno. Mettiti al volante di una Ferrari 488 GT3, una Lamborghini Huracán LP610-4 e una Formula Renault 3.5, in una versione del Red Bull Ring ricreata con la massima accuratezza.

Inoltre, la demo mostra tutti i miglioramenti per Xbox One X e PlayStation®4 Pro che saranno aggiunti con un aggiornamento imminente, oltre allo straordinario supporto per la realtà virtuale nella versione PC di Project CARS 2.

I tre diversi tipi di auto sono stati scelti appositamente per offrire sia un’anteprima delle diverse discipline motoristiche disponibili nella versione completa, sia l’incredibile fisica e manovrabilità dei veicoli nel gioco. Le due varianti del circuito, ambientate in uno splendido scenario, evidenziano l’impatto delle condizioni atmosferiche sulla grafica e la manovrabilità, che i piloti scopriranno in Project CARS 2.

I tre scenari nella demo metteranno alla prova i giocatori con sfide sempre più impegnative, consentendogli di provare una fisica davvero unica in diverse vetture e condizioni variabili, dando loro un primo assaggio di ciò che proveranno nel gioco completo.

In Project CARS 2, sarà possibile provare una guidabilità realistica, ammirare quattro splendide stagioni con diverse condizioni meteo, transizioni giorno-notte complete e dinamiche, oltre 180 auto dei migliori marchi al mondo, nove discipline motoristiche, tra cui rallycross e IndyCar, e 140 tracciati incredibilmente realistici, ognuno con determinate condizioni meteo in 60 località spettacolari.

Per gli attuali possessori di Project CARS 2, il 21 novembre è stato rilasciato il Japanese Car Pack, offerto in precedenza come bonus di prenotazione e ora ufficialmente acquistabile su tutte le piattaforme.

Link alla discussione sul forum GTDrivers

Condividi:

Project Cars 2 include i Driving Event Mercedes-Benz di Sorsele

Slightly Mad Studios ha pubblicato un altro episodio della serie “BUILT BY DRIVERS”. Questa volta il protagonista è Nic Hamilton e ci presenta la pista ghiacciata (che sarà presente virtualmente in Project CARS 2) che la Mercedes costruisce ogni anno in Svezia, vicino al circolo polare artico.

Comunicato Stampa: Bandai Namco Entertainment ha pubblicato un nuovo trailer di Project CARS 2, mostrando la riproduzione del Driving Events di Mercedes-Benz presente all’interno del gioco.

Per la prima volta nella storia di un videogioco di corse, sarà possibile vivere tutte le emozioni dei Driving Events di Mercedes-Benz. Project CARS 2 consentirà ai giocatori di dimostrare le proprie abilità nel circuito ufficiale di preparazione invernale dei Driving Events che si trova a Sorsele, nel nord della Svezia. Questa speciale area dedicata all’allenamento che nella realtà si trova su un lago ghiacciato, è stata riprodotta nei minimi dettagli in Project CARS 2 per permettere ai giocatori di vivere tutte le emozioni di un circuito reale, anche nel mondo virtuale.

L’area ufficiale dei Driving Events è situata nei pressi del circolo polare artico. I circuiti di ghiaccio, sapientemente progettati dal famoso architetto Hermann Tilke, si estendono per oltre 15 Km attraverso un lago ghiacciato nella cittadina di Sorsele. Anno dopo anno, questo programma ben congegnato offre ai partecipanti il terreno ideale su cui allenarsi ad altissimi livelli in condizioni atmosferiche estreme e sotto la supervisione di professionisti esperti. Ora, questa esperienza potrà essere vissuta in modo assolutamente realistico dai giocatori di Project CARS 2.
Gli appassionati del gioco di tutto il mondo potranno vivere tutte le emozioni dei Driving Events di Mercedes-Benz in prima persona e a casa propria! Oltre al programma di allenamento su un lago ghiacciato, Mercedes-Benz è presente nel gioco con una serie composta da ben 13 auto diverse.

Per ricreare in modo realistico le sensazioni di guida e scivolamento sui circuiti ghiacciati, il team di Slightly Mad Studios ha lavorato duramente in stretta collaborazione con Mercedes-Benz e il team dei Driving Events.
Grazie alle visite in loco, alla partecipazione agli allenamenti su ghiaccio e neve, al processo di raccolta e analisi dei dati e ai consigli e suggerimenti offerti da istruttori e piloti dei Driving Events, è stato possibile riprodurre fedelmente i circuiti reali e le condizioni reali, sostenuti dalla fisica complessa dei veicoli e dalla potenza audiovisiva di Project CARS 2.

Il titolo sarà disponibile a partire dal 22 settembre su PC, PS4 e Xbox One.

Link alla discussione sul forum GTDrivers

Condividi:

Project CARS 2: annunciate le Ferrari

Slightly Mad Studios ha annunciato la presenza di ben 10 Rosse nel nuovo gioco di Project CARS. Si inizia con la Ferrari 330P4 del 1967, fino ad arrivare ai modelli odierni come “la Ferrari 288 GTO del 1984, la F40LM del 1989 e LaFerrari la nuova hypercar di Maranello.

 

Di seguito i 10 modelli annunciati:

1990 Ferrari F40 LM

1996 Ferrari F50 GT

2016 Ferrari 488 GTE

2016 Ferrari 488 GT3

1996 Ferrari 333 SP

1967 Ferrari P4 330

1969 Ferrari 365 GTB/4 Competizione

2003 Ferrari Enzo

2015 LaFerrari

1984 Ferrari 288 GTO

Comunicato stampa:

Ferrari, simbolo dell’automobilismo da oltre 80 anni, fa il suo debutto nel gioco di corse più autentico del mondo con una serie di modelli storici, classici e moderni attentamente selezionati per rappresentare la passione, la tecnologia e la gloriosa storia sportiva che contraddistinguono questo brand. Con Project CARS, tutti gli appassionati di automobilismo potranno realizzare il sogno di guidare una Ferrari. I piloti di Project CARS avranno la possibilità di ripercorrere mezzo secolo di storia del brand spingendo al limite questi 10 autentici modelli Ferrari.

1

Partendo da quella che probabilmente è l’auto più bella che abbia mai gareggiato in pista, ovvero la Ferrari 330 P4 del 1967 (la cui foto ha campeggiato orgogliosamente nell’ufficio di Enzo Ferrari a partire dal giorno in cui il Cavallino ottenne la storica vittoria di Daytona), fino ad arrivare ai modelli odierni come GT Warrior, 488 GT3 e a quelli iconici come la Ferrari 288 GTO del 1984 (la prima supercar a raggiungere i 300 km/h), la F40LM del 1989 (la versione GT della prima supercar a raggiungere i 300 km/h) e LaFerrari, la nuova hypercar di Maranello, Project CARS 2 consentirà ai suoi piloti di ripercorrere la storia della casa automobilistica più iconica del mondo.

2

“Curare e selezionare i modelli Ferrari che hanno contribuito a costruire 80 anni di gloriosa storia automobilistica è stata sia una sfida che una gioia immensa”, ha dichiarato Stephen Viljoen, game director di Project CARS 2. “La prima richiesta da parte dei nostri giocatori dopo il rilascio di Project CARS 1 è stata quella di portare la Ferrari nel gioco. Siamo davvero orgogliosi e felici di essere riusciti ad accontentarli. L’obiettivo primario era quello di riprodurre fedelmente la manovrabilità e le prestazioni leggendarie di questi straordinari modelli.”

3

“I nostri giocatori sono entusiasti di poter guidare la Ferrari in Project CARS 2”, ha affermato Andy Tudor, direttore creativo di Slightly Mad Studios. “Ma per noi ha rappresentato anche una sfida difficile. Con una storia e aspettative così grandi, riuscire a riprodurre nel gioco il feeling di guida di questi modelli Ferrari è stata per noi una grande responsabilità. Gli appassionati e i piloti di Project CARS 2 e della Ferrari volevano ritrovare nel gioco le stesse inconfondibili caratteristiche che hanno reso immortali le auto di Maranello. Siamo ansiosi di vedere i nostri giocatori alla guida di queste straordinarie auto e far vivere loro tutte le emozioni che sono in grado di regalare.”

4

I modelli Ferrari 330 P4, 365 GTB4 Competizione, 288 GTO, F40 LM , F333 SP, F50 GT, Enzo Ferrari, 488 GT3, 488 GTE e LaFerrari faranno il loro debutto in Project CARS 2 il 22 settembre 2017 su PlayStation 4, Xbox One e PC. In Italia la versione fisica sarà disponibile dal 21 settembre 2017.

Link alla discussione sul forum GTDrivers

5

6

7

8

Condividi: