TAG Heuer collabora con GT Sport

L’8 marzo 2017, Kazunori Yamauchi, produttore della serie “Gran Turismo”, e Jean-Claude Biver, amministratore delegato di TAG Heuer e presidente della divisione LVMH Group Watch, hanno confermato che TAG Heuer svolgerà il ruolo di cronometrista ufficiale in Gran Turismo Sport. Polyphony Digital ha integrato la tecnologia Live Timing Technology di TAG Heuer in Gran Turismo Sport, fornendo straordinarie soluzioni per il controllo dei tempi all’interno dell’esperienza di gara. Sotto la guida dell’amministratore delegato Jean-Claude Biver, TAG Heuer mantiene costantemente il contatto con i giovani, restando sempre nel pieno del 21° secolo e delle sue tendenze.

La serie Gran Turismo ha venduto 76.910.000 copie in tutto il mondo*. Il nuovo capitolo della saga, Gran Turismo Sport, verrà pubblicato durante il 2017 su PlayStation®4. Gran Turismo Sport, come sempre all’avanguardia dell’intrattenimento interattivo, ha scelto TAG Heuer come primo partner del settore dell’orologeria della sua storia. Questa è anche la prima volta in cui TAG Heuer collabora con uno sviluppatore di videogiochi.

La collaborazione è stata annunciata durante l’87° Salone dell’automobile di Ginevra, presso lo stand TAG Heuer, in una cornice di vetture straordinarie, fra le quali i modelli da esposizione del team di F1 Red Bull Racing e i bolidi del FIA Formula E Championship, entrambi partner di TAG Heuer.

Jean-Claude Biver ha dichiarato: “La storia di TAG Heuer è legata a doppio filo con l’automobilismo. Sono fiero di poter annunciare che abbiamo deciso di collaborare con il mondo dell’intrattenimento digitale. L’integrazione di TAG Heuer in Gran Turismo Sport è per noi motivo di grande orgoglio: nessuna azienda di orologeria aveva mai fatto una cosa simile prima d’ora. La nostra passione è comune e, grazie a questa cooperazione, il nome TAG Heuer apparirà sugli schermi di milioni di case, in tutto il mondo, permettendoci di approfondire il nostro contatto con le giovani generazioni”.

Kazunori Yamauchi ha aggiunto: “Nella sua storia, TAG Heuer ha collaborato con autentiche leggende dell’automobilismo come Steve McQueen, Ayrton Senna e Red Bull Racing. Si tratta del partner perfetto per Gran Turismo Sport, che punta a ridefinire i prossimi 100 anni degli sport motoristici. Sono certo che la tecnologia Live Timing di TAG Heuer renderà Gran Turismo Sport reale quanto le gare disputate su veri circuiti. Inoltre, questo progetto sarà un’ottima occasione per sviluppare delle nuove tecnologie e progettare il futuro dell’orologio sempre connesso, importante traguardo per il mondo degli orologi e della tecnologia software”.

La collaborazione fra TAG Heuer e Gran Turismo Sport, che avverrà fisicamente sui circuiti e durante le gare e virtualmente sugli schermi delle console, ha un che di naturale. TAG Heuer supporta da anni le principali scuderie dell’automobilismo ed è presente sui tracciati più famosi del mondo fin dalla sua creazione.

Non stupisce quindi che, al momento di indossare un orologio dopo molti anni, Kazunori Yamauchi abbia scelto un TAG Heuer… Quando poi è stato il momento di fare in modo che il gioco fosse in perfetta sincronia con le principali competizioni automobilistiche del mondo, l’attrazione per il marchio svizzero è stata istintiva. TAG Heuer è così diventato il primo cronometrista ufficiale di Gran Turismo Sport, nonché il suo orologio ufficiale.

7

Polyphony Digital ha integrato la tecnologia Live Timing Technology di TAG Heuer in Gran Turismo Sport, fornendo straordinarie soluzioni per il controllo dei tempi all’interno dell’esperienza di gara.

Nell’ambito della nuova cooperazione, il videogioco Gran Turismo Sport mostra su schermo la marca di orologi, come cronometrista ufficiale e orologio ufficiale. Gli appassionati potranno scoprire non soltanto le tappe principali della storia delle gare automobilistiche, ma anche dell’avventura di TAG Heuer nel mondo delle corse.

Una delle novità è, per esempio, la sezione TAG Heuer del museo di Gran Turismo Sport, dove è possibile scoprire eventi storici relativi alle arti, alla geo-politica, all’automobilismo e, ora, anche a TAG Heuer. Ogni “storia” del museo è narrata con l’ausilio di testi e immagini.

Gran Turismo Sport include anche un’area definita “Focus sui brand”, dove sarà possibile scoprire i valori di TAG Heuer: un’occasione unica che consentirà alla marca svizzera, produttrice di splendidi orologi di lusso, di raggiungere milioni di giocatori di Gran Turismo Sport in tutto il mondo.

Link alla discussione sul forum GTDrivers

Condividi:

Lascia un commento