RedBull intervista Kazunori Yamauchi

Il sito ufficiale della RedBull ha pubblicato un’intervista fatta al Kazu, la traduco maccheronicamente:

Kazunori Yamauchi su Gran Turismo Sport
“Avremmo potuto chiamato Gran Turismo 7, ma lo abbiamo trasformato in GT Motorsport ufficiale della FIA.”

Kazunori Yamauchi è una leggenda vivente, un game designer che non si limita a ricreare auto all’interno di Gran Turismo, ma in realtà li inventa. Egli è responsabile di alcune delle più belle, più avanzate e più high-tech design concept di auto nel mondo. Mercedes AMG ha progettato il Vision Gran Turismo per lui, una macchina che assomiglia a Nubian Reale Starship della principessa Amidala in Star Wars. E lui personalmente abbozzato il primo progetto della Red Bull X2010 , la più veloce auto mai in ogni Gran Turismo con una velocità massima di 311 miglia all’ora.

“Mi sono seduto con alcuni amici e abbiamo scherzato intorno a quella idea di una vettura stradale, in grado di competere con uno da Formula Uno”, ricorda Yamauchi-san, quando ci sediamo con lui ad un evento di anteprima per Gran Turismo Sport al Nürburgring in Germania. Fortunatamente i suoi amici è capitato di essere quattro volte campione del mondo Sebastian Vettel e il suo direttore tecnico Adrian Newey, che progetta e costruisce vetture di F1 per vivere.

8

“Alla fine della giornata siamo tutti solo un mucchio di nerd di automobili,” Yamauchi getta in modo del tutto casualmente. Questo potrebbe sembrare un po ‘forzata, come un regista film di Hollywood improvvisamente professando di essere una grande fan dei fumetti nel momento in cui sei assunto dalla Marvel Films, tranne che Yamauchi non è solo il direttore creativo di Gran Turismo Sport e CEO di Polyphony Digital, ma un pilota vero e proprio con il team BMW se stesso. Egli intende esso.

“Sono un grande fan del tipico Formula Uno disegno dell’ala, che normalmente non si dispone in una corsa normale come una Lamborghini, Koenigsegg o Porsche,” dice, anche se in realtà possiede otto vetture sportive al momento pure. “E io amo le ruote in dotazione. D’altra parte Adrian è stato molto affascinato dall’idea di riportare una versione superiore della tecnologia auto del ventilatore, che è stato utilizzato di nuovo nei bei vecchi tempi di leggende come la Brabham BT46B. La Red Bull X2010 tira fuori l’aria da sotto la macchina, la creazione di una zona di bassa pressione, in modo che il get macchina di premuto a terra, producendo deportanza. In questo modo si può andare in un angolo, con molta più velocità “. Ha funzionato, prova di guida virtuale RB X2010, Sebastian Vettel infatti è stato di 20 secondi più veloce sul circuito di Suzuka in Gran Turismo 5 che con la sua macchina di F1 reale sulla pista reale.

“E ‘stato divertente,” Yamauchi mostra un sorriso soddisfatto. “E’ ancora la vettura più veloce e migliore di qualsiasi Gran Turismo, ma purtroppo non è possibile costruire per il mondo reale, il che mi rende un po ‘triste. Secondo la nostra metriche alla massima velocità della vettura produrrebbe 8G in G-force. Ora, se non ricordo male, un jet da combattimento F-16 è limitata elettronicamente a 9G. in modo che sarebbe un po ‘difficile su un pilota, ma certamente un buon giro. “

Gran Turismo 5

Gran Turismo 5

Supercars reali, progettati e costruiti per Gran Turismo
Indipendentemente da ciò, Kazunori Yamauchi è uno dei pochi game designer nel mondo che i costruttori di automobili reali ascoltano per l’ispirazione. Quando si va hands-on con Gran Turismo Sport due giorni prima della famosa 24h gara al Nürburgring, la nostra prima scelta ovvia è la Bugatti Vision Gran Turismo. E ‘l’auto sportiva più veloce mai costruita per il mondo reale con 1650 cavalli di potenza, il secondo più veloce di qualsiasi GT e la corsa veloce di Gran Turismo Sport.

5
Certo, non si sa mai che tipo di sorprese Yamauchi ha in serbo. Giusto per mettere le cose in prospettiva: l’auto da corsa BMW Yamauchi utilizzato per la 24h gara al Nürburgring è un pesante sintonizzati BMW M6 GT3 con 585 cavalli di potenza. Se hai mai guidato una macchina così, stiamo parlando di una velocità massima di 218 mph (350kph). Eye irrigazione, tranne che la BMW otterrebbe mangiato a pranzo dalla Bugatti Vision Gran Turismo, che ha una velocità massima nel virtuale e il mondo reale di 273 mph (439kph).

 

“Mi piace il design della vettura, con i molto elegante, un po ‘arrabbiato cerca’ occhi ‘”, dice Yamauchi. “E ovviamente il suono, un tale 16v, è solo musica per le mie orecchie”. Il Bugatti Vision GT suona davvero grande nel gioco, ma potrebbe essere più incisivo, un po ‘più aggressivo. sound design è stato un obiettivo importante per la GT Sport e Polyphony Digital hanno fatto un sacco di nuove registrazioni, ma i motori ancora non ruggire come un leone, che è un peccato. Yamauchi ammette che GT Sport in realtà è ancora in una fase molto precoce. Anche la grafica non è nemmeno vicino alla finale. “Sono all’incirca da 50 a 60 per cento di ciò che vogliamo ottenere sulla PS4.”

Mentre grafica sarà un obiettivo importante fino al lancio, ci si sente come per Yamauchi, almeno, che è molto più importante per creare una sorta di magia di guida, che è molto difficile da raggiungere nel mondo reale. “In primo luogo una Bugatti è estremamente costoso, io in realtà non conosco un sacco di persone possederne uno. Hai un amico, alla guida di una Bugatti? “

Ehm, no, lo ammettiamo imbarazzato.
“E poi non ci sono molte tracce fuori là dove è possibile accelerare a 270 mph (434kph). So che hanno fatto che con la Veyron Super Sport al Kennedy Space Center, dove hanno una grande pista per il navette spaziali. Non so, però, se è possibile noleggiare quel luogo. Quindi, se non siete tra i super ricchi, è sempre bello avere un rifugio sicuro per provare le auto più esotiche di questo pianeta – e quest’anno si chiama Gran Turismo Sport, “ride.

 

Gioco di corse o punto di riferimento simulatore? Perché non entrambi?
L’ascolto di Kazunori Yamauchi è affascinante, perché esistono maggior parte delle caratteristiche che diamo per scontato in Gran Turismo perché è un jack-di-tutti i mestieri. Non è solo in auto, ma anche l’arte e la fotografia. È per questo che Gran Turismo Sport presenta il più potente editor di immagini, che abbiamo mai visto in un gioco, e abbiamo giocato entrambi GTA V e Uncharted 4 .

“Se ti piace girare le auto, si potrebbe sapere circa le sfide che dovete affrontare tutto il tempo. Innanzitutto, le condizioni di illuminazione devono essere perfette. In secondo luogo, la gente in giro è un po ‘fastidioso e distruggono la composizione dell’immagine. E a volte semplicemente non consentono di guidare ovunque per il colpo perfetto. Provate a parcheggiare la vostra Mercedes AMG di fronte alla Basilica e la polizia di San Pietro si rovina la tua arte. Avevamo bisogno di una soluzione per questo. “

Non è quello che ci si aspetterebbe di trovare in cima alla lista di fare per i creatori della maggior parte dei sims di guida, ma è così che Yamauchi rotola. Ha assunto i migliori fotografi che conosce e li ha inviati in una missione in tutto il mondo per catturare 1000 belle immagini di tutti i famosi luoghi si può pensare.

 

“E ‘un po’ come Photoshop, ma più intelligente”, spiega Yamauchi. “Ogni immagine contiene informazioni spaziali e di luce, così ogni volta che si sposta un auto in giro per l’ambiente, tutte le ombre vengono regolati in tempo reale. E ciò che è probabilmente il mio preferito, si può effettivamente lasciare l’unità auto. Come si può lasciare passare la Reggia di Tokyo o il Guggenheim Museum di New York e si presenta come un vero e proprio colpo “.

Ha ragione: si è ora in grado di creare il colpo messo in scena perfetta per ogni auto in 1.000 ambienti per rendere i vostri amici su Twitter, Facebook e Instagram un po ‘di più geloso. E ‘molto difficile distinguere tra un quadro reale e uno da Gran Turismo Sport, reso a risoluzione 4K, che potrebbe essere un indizio di quello che verrà (Sony realtà gentilmente ci ha chiesto prima che l’intervista non chiedere su un possibile aggiornamento PS4K , che secondo a molteplici fonti di Kotaku, Poligono e Eurogamer si appresta a lanciare quest’anno con il doppio della potenza grafica della PS4 corrente).

 

Fare GT un motorsport ufficiale
Ma dimenticare fotografia, Kazunori Yamauchi, dice. Ha un obiettivo che li supera tutti: ha reso la sua ricerca personale per trasformare Gran Turismo in una Motorsport ufficiale. “Abbiamo già colmato il divario tra mondi virtuali e reali con GT Academy, che è forse il progetto più orgogliosa che abbia mai lavorato con tutte queste fantastiche persone di Sony.”

6
Con GT Academy il meglio dei migliori piloti GT avere la possibilità di guadagnare una patente di guida vera e propria corsa e un contratto con una vera e propria squadra corse. “Quando abbiamo prima gettando intorno questa idea, non eravamo sicuri se sarebbe davvero lavorare. Ma abbiamo dato un colpo e ha funzionato così, così bene. Per essere onesti, abbiamo un po lasciamo questi ragazzi passare attraverso l’inferno, forato da istruttori della Special Air Service (SAS). Si allenano questi ragazzi, come avrebbero addestrare i soldati d’elite. Mi sento sempre male, quando hanno lasciato loro romp nel fango, eseguito attraverso l’intero circuito di Silverstone più volte e davvero portarli ai loro limiti “.

Non è esagerato qui: abbiamo partecipato alle finali di GT Academy, due anni fa, in cui SAS si svegliava loro “reclute” con un flashbang e urla nel bel mezzo della notte e lasciarli correre sul circuito di Silverstone sotto la pioggia battente. “Ma è necessario, hanno bisogno di essere su per il lavoro. Essere un pilota non è solo il vostro livello di fitness personale, si tratta di seguire gli ordini di stallo e di lavoro in team. Oggi gli ex candidati come Lucas Ordóñez stanno guidando nella serie Super GT e anche a 24 ore corsa di Le Mans, che mi rende estremamente orgoglioso. “

 

Con GT Sport Yamauchi vuole chiudere l’ultimo divario tra sport motoristici reali e Gran Turismo. “Stiamo parlando con la Federazione Internazionale dell’Automobile, FIA, per circa tre anni, per l’attuazione del libro ufficiale sentenza. GT Sport sarà il primo gioco mai nella storia in cui è possibile ottenere concesso il vostro molto proprio licenza FIA Racing “.
Giusto per fare chiarezza qui: una volta che hai questa licenza digitale, è possibile applicare per una vera e propria patente di guida FIA per effettivamente prendere parte a gare ufficiali. Beh, se si dispone di mezzo milione per una macchina da corsa più denaro per il personale tecnico e le attrezzature. “Solo un paio di mesi fa, il World Motor Sport Council ha permesso l’inizio di questo grande progetto. Ottenere accettato non sarà facile e non essere veloce. La licenza è concessa solo una volta che si passa attraverso una varietà di diversi soggetti che coprono i problemi di sicurezza, il vostro modo in pista e molti altri aspetti, che saranno attentamente monitorati e valutati sia da Polyphony Digital, la FIA e la Formula Uno direttore di gara Charlie Whiting “.

Oh, e se si vive nel Regno Unito, si è fortunati: il Motor Sports Association (MSA), l’organismo ufficiale di governo per tutti gli sport motoristici cose, ha già accettato la licenza Gran Turismo FIA digitale. E per coronare il tutto, c’è un campionato del mondo di Gran Turismo Sport troppo. Se vi capita di vincere il grande torneo, avrete la vostra trofeo al galà ufficiale FIA al fianco di Daniel Ricciardo

“Sarò lì, battere le mani”, aggiunge Yamuachi. Se questo non è incentivo a giocare Gran Turismo Sport, non sappiamo che cosa è. Ci vediamo in pista.

Link alla discussione sul Forum GTDRivers

Condividi: